Chiudi
arrow-left-2arrow-left-3arrow-left-4arrow-leftchronodiggdown-arrow--lineardown-arrowearthfacebookfacebook_ (2)facebook_forward-arrowforwardgooglehomeico-downloadico-linkindustries--1industries--10industries--11industries--2industries--3industries--4industries--5industries--6industries--7industries--8industries--9linkedinmailmarkernewspaperpadlockpage-arrow-leftpage-arrow-rightpage-listpencilpinterestplay-buttonprintersearchsocial-diggsocial-facebooksocial-googlesocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubestartwittertwitter_user

Minerali provenienti da zone di conflitto

Dichiarazione di consapevolezza

Marposs è profondamente consapevole delle conseguenze umane, sociali e politiche del commercio e dell'approvvigionamento di minerali dalle zone di conflitto.

Siamo orgogliosi di applicare la nostra responsabilità sociale e prestiamo attenzione costante a qualunque sviluppo in relazione alle leggi negli USA e nella UE.

Nel 2012, la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha acquisito la norma finale della Riforma Dodd-Frank di Wall Street e della Legge sulla protezione dei consumatori ("Dodd-Frank Act"), che definisce gli obblighi di divulgazione, segnalazione e due diligence per coloro che fabbricano o appaltano la fabbricazione di prodotti che contengono minerali provenienti da zone di conflitto, necessari per la funzionalità o la produzione di un prodotto fabbricato.

Inoltre, nel 2017, il Parlamento Europeo e il Consiglio dell'Unione Europea hanno adottato la Normativa (UE) 2017/821, che definisce gli obblighi di due diligence per la catena di distribuzione per gli importatori dell'Unione di stagno, tantalio e tungsteno, con minerale grezzo e oro provenienti da aree interessate da conflitti o ad alto rischio.

Marposs non è una società quotata in borsa, quindi non è soggetta alla presentazione di relazioni annuali ai sensi del Dodd-Frank Act. Tuttavia, Marposs potrebbe essere soggetta alla Normativa (UE) 2017/821.

Gli obblighi di due diligence per la catena di distribuzione disposti dalla normativa (UE) 2017/821 saranno pienamente applicabili a partire dall'1 gennaio 2021.

Il Gruppo Marposs opera costantemente con la propria catena di distribuzione al fine di garantire la conformità a qualunque legge vigente.

 

Fare clic qui per leggere la  Dichiarazione di Consapevolezza  

 

Per segnalazioni si prega di contattare chemicalscompliance@marposs.com

Top Contattaci